26/02/2014 E' on-line il mio nuovo sito!

annuncio

Flauto, Flauto dolce e traversiere
musica antica e contemporanea

“Senza musica, la vita sarebbe un errore” (F. Nietsche da Crepuscolo degli idoli)

Comunicato di R.It.M.O sull'Universit

RITMO (Rete Italiana Musicisti Organizzati per le ?Musiche Contemporanee) guarda con particolare interesse al movimento che si ? ?sviluppato in queste ultime settimane attorno alle istanze di protesta sorte?nelle scuole di ogni ordine e grado in reazione ai provvedimenti governativi?in materia di istruzione. Come cittadini e operatori culturali ci sembra?importante esprimere la nostra preoccupazione di fronte ad un ulteriore?depauperamento delle risorse destinate alla formazione e alla ricerca. Ancora di pi? se questo esprime la concezione fuorviante che il fatto educativo debba essere valutato attraverso misure che si addicono al business e al commercio, ma non alla necessit? di una popolazione di appropriarsi della propria cultura come segno distintivo della societ? in cui vive e opera. Nello specifico del nostro settore vi segnalato il?pericolo che questo corso legislativo freni ancora una volta la tanto?auspicata attivazione di corsi di musica nella scuola di base, per i quali?tanto si ? lottato negli ultimi anni e la cui necessit? ? ormai riconosciuta?dai diversi operatori del settore. La riduzione dell'orario scolastico, l'accorpamento?delle competenze nella figura del maestro unico, la sottrazione delle risorse?ci sembrano scelte poco oculate anche perch? prefigurano un futuro in cui?i saperi come la musica?- patrimonio irrinunciabile per qualsiasi individuo - vengano?compromessi in ambito formativo con evidenti conseguenze negative sulla ?crescita sociale del nostro paese. Chi come noi si occupa con passione di nuovi linguaggi musicali, strettamente legati ?alla ricerca e alla sperimentazione di nuove forme espressive e comunicative, non pu? che sentirsi partecipe delle istanze di protesta che ?oggi ci vengono proposte in modo ampio e trasversale sia dalla societ? civile sia dal mondo ?della scuola.