26/02/2014 E' on-line il mio nuovo sito!

annuncio

Flauto, Flauto dolce e traversiere
musica antica e contemporanea

“Senza musica, la vita sarebbe un errore” (F. Nietsche da Crepuscolo degli idoli)

Le Sonate per flauto di Leonardo Leo

Domenica 1 marzo 2015
Napoli, Cappella Sansevero , ore 19.30
Presentazione-concerto del cd
Leonardo Leo, Sonate per flauto e basso continuo
edito da Stradivarius

Tommaso Rossi, flauto dolce
Ensemble Barocco di Napoli
Patrizia Varone, clavicembalo
Ugo di Giovanni, arciliuto
Raffaele di Donna, flauto dolce basso


Leonardo Leo (1694-1744)

Sonata II in do maggiore
Larghetto-Allegro-Largo-Allegro

Sonata IV in fa maggiore
Largo-Allegro assai-Largo-Allegro assai

Sonata V in fa maggiore
Largo-Allegro-Larghetto-Allegro assai

Sonata VII in re minore
Largo-Allegro-Largo-Allegro


Il concerto di questa sera propone una selezione dall’ultima pubblicazione discografica dell’Ensemble Barocco di Napoli : quattro delle sette sonate per flauto dolce e basso continuo composte da Leonardo Leo (1694-1744), uno dei grandissimi rappresentanti della Scuola musicale Napoletana, conservate in forma manoscritta presso la New York Library e da poco pubblicate in cd, in prima esecuzione moderna, dall’etichetta milanese Stradivarius. Il flauto dolce, tra il 1710 e 1730, conosce a Napoli una straordinaria fortuna, come dimostra la sua presenza in numerose composizioni esplicitamente dedicate a questo strumento. Le sonate di Leo aggiungono dunque una nuova luce al repertorio per flauto della Scuola Napoletana e sono una preziosa testimonianza di un interesse significativo per questo strumento da parte di Leo, che si affianca a quello – ormai noto- per il violoncello. 


"Di recente il mio amico Tommaso Rossi, un flautista che stimo molto, mi ha regalato un disco di Leonardo Leo e la sua musica barocca mi ha molto appassionato". Ermanno Rea intervistato da Silvio Perrella, Il Mattino, 8 gennaio 2015